Translate

Sunday, July 17, 2016

Basilicata: Terra di Cinema - A Big Week Ahead for Short Films Made in Lucania

In basso, la versione itlaliana
 
"La Slitta"
Three days dedicated to cinema made in Lucania

July 19, 20 and 21 are three important days for short films supported by the #bandoallacrisi of the Lucana Film Commission.

The events kick off tomorrow on Rome's Island of Cinema with the "Corti Lucani di sera". The annual Roman summer film event is enriched once again with productions made in Basilicata with the screening of "Papaveri e Papere", "La Slitta" "La Riva", and "Cenere." The evening will be moderated by Laura Delli Colli, President SNGCI (Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani). She will interview the filmmakers and the director of the Lucania Film Commission, Paride Leporace.

The next event will take place on Wednesday, July 20 at 7:30 pm at the National Archaeological Museum in Muro Lucano, Potenza. The event, "Corti ma Buoni", will feature a number of productions made in Basilicata, including "Legno", "Flipo!" "Papaveri e Papere" and "La Riva". During the evening, the director of the Archaeological Museum in Muro Lucano, Salvatore Pagliuca, will lead a Q&A session with Paride Leporace, Vito Leone, promoter of Bella Basilicata Film Festival, and with the directors and producers of the short films. The discussion will follow the screenings.
 
The three-day extravaganza will conclude on Thursday in Potenza with the premiere of ""The Prince of Venusia" by Silvio Giordano on the Renaissance prince, count and musician, Carlo Gesualdo da Venosa. The screening, beginning at 7:30 pm, will take place at Cinema 2 Torre. The screening will be preceded by a discussion with the participation of Paride Leporace, the manager of cultural tourism systems of Basilicata region- Patrizia Minardi, the Director General of the BCC Laurenzana and Nova Siri, who has supported the production- Giorgio Costantino, sociologist Laura Franchini, the art critic and independent curator Alessandro Tabucco, and the film's director, Silvio Giordano.
 
For more information, visit the Lucana Film Commission online.


Shooting "La Riva"

La versione italiana

Al via una tre giorni molto importante per il cinema lucano

Il 19, 20 e 21, tre momenti importanti per i cortometraggi sostenuti dal #bandoallacrisi della Lucana Film Commission. 

Si comincia il 19 Luglio, sull'Isola Tiberina di Roma, con l'evento "Corti Lucani di sera". Il tradizionale appuntamento cinematografico dell'estate romana si arricchisce nuovamente delle produzioni made in Basilicata, con la proiezione di "Papaveri e Papere", "La Slitta", "La Riva" e "Cenere". La serata sarà moderata da Laura Delli Colli, presidente SNGCI, che intervisterà i registi lucani ed il direttore della Lucana Film Commission Paride Leporace.
 
Mercoledì 20, ore 19,30, l'appuntamento è presso il Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano (PZ), per la rassegna "Corti ma Buoni". Nel corso della serata il direttore del Museo Archeologico di Muro Lucano, Salvatore Pagliuca, converserà con Paride Leporace, Vito Leone, promotore del Bella Basilicata Film Festival, e con i registi ed i produttori dei cortometraggi. A seguire, la proiezione di "Legno", "Flipo!" "Papaveri e Papere", "La Riva".
 
Giovedì 21, a Potenza, ci sarà l'anteprima nazionale di "The Prince of Venusia" il film di Silvio Giordano, su Carlo Gesualdo da Venosa. La proiezione, con inizio alle 19.30, sarà presso il Cinema Due Torri di Potenza, con ingresso gratuito. La proiezione sarà anticipata da un talk al quale parteciperanno: il direttore Leporace, la dirigente dell'ufficio sistemi culturali e turistici della regione Basilicata Patrizia Minardi, il direttore generale della BCC di Laurenzana e Nova Siri, che ha sostenuto la produzione, Giorgio Costantino, la sociologa Laura Franchini, il critico d'arte e curatore indipendente Alessandro Tabucco, ed il regista Giordano.

No comments:

Post a Comment

Note: Only a member of this blog may post a comment.